Gli Europei sono terminati da un giorno e l’Italia ha portato a casa ben 17 medaglie del nuoto: 5 ori, 7 argenti e 5 bronzi. Noi di Blog di Sport abbiamo voluto evidenziare i 5 momenti più belli (in ordine casuale!) che gli azzurri ci hanno fatto vivere durante queste gare.

#1
Protagonista assoluto della prima giornata di Europei il livornese Gabriele Detti che porta a casa l’oro (che mancava dal 2004) nei 400 stile libero, siglando un 3’44’’01.

531737628-kcaC-U150688175683OEI-620x349@Gazzetta-Web_articolo

#2
Sempre nella prima giornata ci ha fatto battere il cuore anche la staffetta 4×100 stile libero femminile, dove sua maestà Federica Pellegrini ha eseguito un recupero stratosferico portando le azzurre alla conquista dell’argento in 53”46.

Federica-Pellegrini-nuoto-foto-fin-deepbluemedia

#3
Il 18 Maggio è stata la giornata del carpigiano Gregorio Paltrinieri, che ha conquistato l’oro nei 1500 stile libero nuotando in 14.34.04. Argento favoloso per il livornese Gabriele Detti che ha siglato un 14.48.75. L’adrenalina era alle stelle! Immensi i “fratelli diversi” azzurri .

1741679_dhdfghdfghd

Paltrinieri-3-400x269

#4
La vera riscoperta di questi Europei è stata il veronese Luca Pezzini, che ha conquistato il bronzo nei 200 rana con 2′ 10″ 39, tempo vicinissimo al minimo per Rio. Era da dieci anni che un italiano non saliva sul podio di questa specialità.

image

#5
Arriviamo alla Divina: Federica Pellegrini conquista il suo quarto oro mondiale nella sua specialità, i 200 stile libero, chiudendo in 1’55.93.

europei-nuoto-660x350

Loading...