notizie-atp-tempo-reale

Tutti gli appassionati del mondo del tennis sono ormai pronti per quello che è riconosciuto globalmente come l’evento conclusivo della stagione.

Infatti, nei prossimi giorni a Londra, si terranno le ATP Finals 2017, dove i migliori 8 giocatori al mondo di tennis si sfideranno tra loro per decretare chi sia il migliore.

Le Finals possiedono una forma esclusiva in quanto ultimo torneo del calendario tennistico professionale.

Si parte infatti inizialmente con due gironi da 4 giocatori ciascuno.

I migliori due giocatori dei due gironi verranno poi sorteggiati per disputare semifinali e finale in un’atmosfera fantastica.

Occorre scoprire quindi, chi ha ottenuto il diritto di giocare questa competizione e quali sono i gironi che sono stati sorteggiati.

Gruppo Pete Sampras

Il primo gruppo quest’anno è stato dedicato all’ex campione americano Pete Sampras, vincitore di ben 7 Wimbledon.

Nel girone dedicato a “Pistol” Pete si trova la testa di serie numero 1, lo spagnolo Rafa Nadal.

Il maiorchino ha disputato una stagione stupenda, riuscendo a vincere ben due titoli slam: il Roland Garros (vinto per la decima volta in carriera) e gli Us Open.

Gli avversari dello spagnolo sono ben agguerriti e decisi a far bene per consacrare il loro momento di gloria.

Infatti, nel gruppo Sampras si trovano anche il bulgaro Grigor Dimitrov, il belga David Goffin e l’austriaco Dominic Thiem.

Questo girone si preannuncia davvero spettacolare, in quanto sembra molto equilibrato e tutti i tennisti presenti offrono colpi incredibili quando sono sul campo da gioco.

Naturalmente, il favorito per il passaggio del turno e per la vittoria finale è Nadal, anche se si dovranno constatare le sue reali condizioni fisiche, dopo l’infortunio al torneo di Parigi-Bercy.

Come secondo nel girone, sembra leggermente in vantaggio Dimitrov che sul cemento indoor si è sempre espresso meglio rispetto agli altri due contendenti.

Gruppo Boris Becker

L’altro gruppo della competizione è dedicato al leggendario tennista tedesco Boris Becker, vincitore di 6 grand slam in carriera.

In questo gruppo è presente lo svizzero Roger Federer che questa stagione, alla veneranda età di 36 anni è riuscito ad aggiudicarsi prima l’Australian Open e poi il suo ottavo Wimbledon in carriera, raggiungendo quota 19 grand slam vinti.

A sfidare il leggendario campione ci saranno il croato Marin Cilic, già suo avversario nella finale Wimbledon di quest’anno, il giovane tedesco Alexander Zverev ed il qualificato all’ultimo minuto Jack Sock.

L’americano Sock è da non sottovalutare, in quanto sta vivendo il miglior periodo della sua carriera dopo essersi aggiudicato il master 1000 di Parigi-Bercy ed aver raggiunto la nona posizione nella classifica mondiale.

Tuttavia, vale il discorso applicato per il girone precedente.

Se da una parte Federer sembra il favorito per staccare il pass per le semifinali, dall’altra si prospetta un’interessante sfida per chi raggiungerà il secondo posto e potrà continuare a sognare.

Ora spetta a loro decidere ed offrire agli spettatori uno spettacolo incredibile ed affascinante.

Fonte: Sportnotizie24.it

Loading...