notizie-atp-tempo-reale
Advertisement

Grande colpo di mamma Rai, che torna a trasmettere il tennis di grande livello: la tv di Stato italiana si è infatti aggiudicata i diritti in chiaro per il triennio 2021-2023 delle ATP Finals che si terranno proprio in Italia, precisamente a Torino.

Negli ultimi anni la Rai ci aveva abituato a mandare in onda nient’altro che i match di Coppa Davis della nazionale azzurra, con qualche succosa eccezione come la finale vinta da Francesca Schiavone al Roland Garros del 2010.

Ora, complice l’emergere di nuovi talenti italici, come Matteo Berrettini già in top 10 e Jannik Sinner in rampa di lancio, ecco ritornata la voglia di far vedere in chiaro agli appassionati grandi match. E sono stati scelti proprio quelli della Masters Cup, che quest’anno si disputerà per la prima volta a Londra, ma che dal prossimo anno farà tappa in Italia.

ATP ha già siglato in passato un accordo con Sky che permette alla pay tv di trasmettere il suddetto torneo assieme ai nove Masters 1000 nel corso dell’anno (e a Wimbledon, il più importante degli Slam). Con questo nuovo accordo, il colosso a pagamento resta in ballo, ma la Rai si aggiudica il diritto a trasmettere il match più importante della giornata.

L’annuncio giunge un po’ a sorpresa, dal momento che la FIT, Federazione Italiana Tennis, aveva lasciato intendere che sarebbe stato il canale federale SuperTennis ad acquisire i diritti per l’importantissimo torneo; evidentemente l’offerta della Rai è stata irrinunciabile, di conseguenza si è preferito muoversi diversamente.