Mancano solo due giorni, anzi anche meno considerato il fuso orario (dieci ore indietro), alla partenza del primo Slam dell’anno, l’Australian Open, visibile su Eurosport 1 e 2 (sia su Sky che su Mediaset Premium). Dopo aver ripercorso le vittorie dei tennisti maschi in attività (Djokovic, Federer, Nadal e Wawrinka), passiamo in rassegna ora i sei trionfi di Serena Williams, una delle favorite principali, che al primo turno avrà un’azzurra, la Giorgi. L’americana è la più vittoriosa dell’era Open, mentre Margaret Court è decisamente lontana, a quota undici successi.

2003 Serena Williams- Venus Williams (7-6,3-6,6-4)

Il primo trionfo della statunitense in Australia risale addirittura al 2003 e arrivò al termine di un derby con la sorella Venus, che la portò al terzo set, lottando fino alla fine. Serena era andata al set decisivo anche in semifinale e al primo turno, vinti rimontando contro la belga Clijsters e la francese Loit.

2005 Serena Williams- Davenport
(2-6,6-3,6-0)
Due anni dopo secondo successo dell’americana all’Australian Open con vittoria in finale in rimonta contro un’altra americana, la Davenport, all’epoca numero uno del ranking. La Williams dovette rimontare un set anche in semifinale contro la russa Sharapova.

2007 Serena Williams-Sharapova (6-1,6-2)

Il terzo trionfo di Serena a Melbourne arrivò ancora in un anno dispari: stavolta nessun derby nell’ultimo match del torneo ma vittoria netta e schiacciante contro la Sharapova. Qualche problema lo ebbe nei quarti contro l’israeliana Peer che vinse il primo set e cedette alla Williams soltanto 6-8 al terzo. Anche nel terzo turno dovette rimontare contro la russa Petrova.

2009 Serena Williams-Safina (6-0,6-3)

Altra vittoria della Williams più famosa nel primo Slam dell’anno, superando nell’atto finale un’altra russa, la Safina, in soli due set. Nei quarti andò in difficoltà contro la Kuznetsova che vinse il primo set, ma poi cedette di schianto al terzo mentre negli ottavi approfittò del ritiro dell’Azarenka, la quale aveva conquistato il primo set.

2010 Serena Williams-Henin (6-4,3-6,6-2)

Sei anni fa si assistette all’eccezione che conferma la regola: Serena mise per la quinta volta il suo nome nell’albo d’oro dell’Australian Open in un anno pari, avendo la meglio in finale in tre set sulla belga Henin che aveva beneficiato di una wild card. Come l’anno prima, fu costretta ad una rimonta contro l’Azarenka, stavolta nei quarti.

2015 Serena Williams-Sharapova (6-3,7-6)

Dopo un digiuno durato ben cinque anni, finalmente nel 2015 l’americana torna a trionfare a Melbourne, vincendo il suo diciannovesimo Slam, superando così la Navratilova e la Evert. Serena sconfigge in finale nuovamente la Sharapova in soli due set, con due rimonte: nel terzo turno contro la Svitolina e negli ottavi contro la Muguruza.