baseball

Una premessa doverosa per i profani del baseball: il fuoricampo (home run) è una battuta valida grazie alla quale il battitore può girare tutte le basi, finendo a casa base e realizzando in tal modo un punto per la propria squadra, oltre a “portare a casa” tutti i compagni che eventualmente si fossero trovati già in base. Quello realizzato da Giancarlo Stanton nella gara disputata dai suoi Miami Marlins nello stadio di Los Angeles contro i Dodgers, però, non è stato un fuoricampo come tutti gli altri. La palla colpita perfettamente dal battitore californiano, infatti, ha viaggiato alla velocità di 114 miglia e, al termine di un volo lungo oltre 140 metri, è caduta addirittura fuori dallo stadio. Un evento che non accadeva da oltre 15 anni al Dodger Stadium, e che potete ammirare in questo video.

Giancarlo Stanton, per la cronaca, non è l’ultimo arrivato ma uno dei battitori più forti della MLB (Major League Baseball). A dicembre del 2014, incredibile ma vero, ha firmato il contratto più ricco nella storia dello sport, che gli permetterà di guadagnare 325 milioni di dollari nelle prossime 13 stagioni.

Loading...