eurosport
Advertisement

L’Assemblea della Lega Basket, riunitasi a Bologna alla presenza dell’advisor Demet S.r.l. e di rappresentanti dello studio legale Morelli, dopo aver valutato le offerte ricevute relativamente ai diritti audiovisivi delle competizioni di Serie A per il prossimo triennio, ha assegnato a Rai ed Eurosport i due pacchetti free e pay.

Nella fattispecie, la tv di Stato trasmetterà una partita in chiaro ogni domenica, mentre il canale sportivo satellitare manderà in onda a pagamento (sia in televisione che su internet) il resto delle sfide del massimo campionato italiano che si disputeranno nelle giornate di sabato, domenica e lunedì. Entrambe le emittenti seguiranno le fasi dei playoff e della finale scudetto.

Sarà Eurosport, dunque, a trasmettere per i prossimi tre anni uno degli sport più seguiti dalla platea degli sportivi italiani: ogni settimana otto incontri, due dei quali in tv (sui canali delle piattaforme Sky e Mediaset premium) e altri sei in modalità OTT attraverso il servizio Eurosport Player, disponibile su tutti i dispositivi fissi e mobili. Lo stesso broadcaster, appartenente al gruppo Discovery, si è assicurato per un biennio anche il pacchetto International.

E non solo campionato: i diritti di Eurosport riguarderanno davvero tutta la pallacanestro italiana, comprese Coppa Italia e Supercoppa. Una partnership, quella tra Discovery e Lega Basket, che rende orgoglioso il colosso televisivo, che per voce del general manager Alessandro Araimo assicura come tale accordo contribuirà ad “accrescere la popolarità del basket nel nostro Paese” coinvolgendo milioni di spettatori che non vorranno perdersi neppure un minuto di questo sport.

Il primo evento ad essere trasmesso sarà la Supercoppa Italiana in programma il 23-24 settembre con Reyer Venezia, squadra campione d’Italia, assieme a Milano, Trento e Sassari. Il basket italiano è solo l’ultima delle grandi esclusive di Eurosport, dal prossimo anno ufficialmente la casa dei Giochi Olimpici (a partire da quelli invernali di Pyeongchang 2018).