Melissa Lundie

Si sta disputando il quarto appuntamento degli Arena Pro Swim Series a Mesa, iniziato ieri, Giovedì 14. Stanotte (orario italiano) ci sono state le finali della prima giornata, che hanno visto trionfare nei 200 stile libero femminili Katie Ledecky con 1.55.71 nella finale A, e Missy Franklin con un modesto 1.58.64 nella finale B, non essendo riuscita ad entrare in finale A. L’importante, ovviamente, sarà cercare il tempone ai Trials di fine giugno-inizio luglio e, soprattutto, alle Olimpiadi di Rio 2016.
Al secondo posto si è piazzata l’olimpionica di Londra Allison Schmitt, che sconfitta la sua depressione, punta ora a tornare in nazionale nelle quattro vasche: 1’56”52 il suo tempo, al momento il suo best stagionale.

Melissa Lundie
Melissa Lundie

Per quanto riguarda i maschi, abbiamo percepito che i 200 stile non siano proprio la gara di Michael Phelps (che punta solo alla staffetta 4×200), ma vederlo solo nono (1’50”63) appunto nei 200 sl lascia un po’ attoniti. Comunque, nella finale B ha toccato 1’48”21 e sarebbe arrivato terzo dietro a Conor Dwyer (1’46”61) e Cristian Quintero (1’48”10). Abbiamo inoltre un Ryan Lochte al terzo posto con 1.48.85 nella final A.
Successivamente vediamo una Dana Vollmer molto in forma, tocca in 56”94 nei 100 farfalla (quarta al mondo nel 2016) e l’agevole 4’35”81 dell’ungherese Katinka Hosszu nei 400 misti.

Ecco il link per le classiche complete, direttamente dal sito ufficiale dell’evento.

http://omegatiming.com/Competition?id=0001100001FFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF&sport=AQ&year=2016

Ed ecco la pagina Facebook ufficiale: https://www.facebook.com/MesaGrandPrix/?fref=ts

Jennifer Stewart
Jennifer Stewart
Loading...