Amici fantallenatori, mancano 6 partite al termine del fantacalcio e della serie A. Proviamo a darvi i giusti consigli per vincere queste ultime partite e puntare alla vetta della classifica.

Sassuolo-Cagliari ore 18.00 12 aprile

Il Sassuolo è sempre alla ricerca di punti salvezza e si affida nuovamente al tridente Sansone, Berardi e Zaza. Il talentino Berardi è fresco di convocazione allo stage azzurro. Riuscirà a sbloccarsi. Schieriamolo così come Sansone che sta vivendo un gran periodo di forma. In difesa squalifica per Cannavaro, al suo posto Ariaudo.
Cagliari: Pulga dovrà fare a meno di Ekdal, Vecino, Pinilla e Nenè. Attacco quindi affidato a Sua, Ibarbo e Ibraimi. Con l’addio di mister Lopez dovrebbe rivedersi Murru sulla fascia al posto di Avelar.
Squalificati: Cannavaro (Sassuolo)

Roma-Atalanta ore 20.45 12 aprile

Garcia dovrà reinventarsi la sua Roma. Fuori Benatia per infortunio e Florenzi, Destro e Pjanic per squalifica. Per fortuna Totti, Maicon e Torosidis dovrebbero aver recuperato al 100%. In attacco quindi, spazio al capitano con Gervinho e uno tra Bastos e Ljajic. In difesa spazio a Toloi come centrale. Centrocampo con Taddei, De Rossi e Nainggolan. Totti è rimasto fuori dai convocati di Prandelli, avrà voglia di smentire il mister.
Atalanta: in dubbio Carmona e Stendardo, squalifica per Del Grosso e Moralez ancora out. In attacco conferma per De Luca con Denis e Bonaventura. In difesa Brivio prende il posto di Del Grosso. Lucchini in caso di forfait di Stendardo.
Squalificati: Destro, Florenzi e Pjanic (Roma) Del Grosso (Atalanta)

Bologna-Parma ore 12.30 13 aprile

Nel derby emiliano il Bologna si aggrappa alle prestazioni dei due greci Konè e Christodoulopoulos. Quest’ultimo la vera sorpresa del fantacalcio, riuscendo ad essere unico degli unici rossoblù ad avere sempre un voto bel oltre la sufficienza. Da schierare. Cristaldo in ballottaggio con Bianchi e Acquafresca. Stop per Krhin.
Parma: i ducali senza Cassano, ancora fermo per infortunio, e Parolo out per squalifica, in attacco giocheranno con Amauri, Schelotto e Biabiany. Mirante e Gargano dovrebbero farcela.
Squalificati: Parolo (Parma)

Livorno-Chievo ore 15.00 13 aprile

Sfida salvezza che vede il rientro dal 1’ minuto di Paulinho e Greco preservati contro la Juventus. In attacco si giocano una maglia Emeghara, Belfodil e Siligardi. Se avete Paulinho nella vostra rosa del fantacalcio schieratelo.
Chievo: mister Corini dovrebbe fidarsi di Thereau dal primo minuto al fianco del bomber Paloschi. In difesa ancora in dubbio Dramè. Capitan L. Rigoni comanderà il centrocampo. Assist da calci da fermo per lui.

Napoli-Lazio ore 15.00 13 aprile

Benitez ha come al solito l’imbarazzo della scelta in attacco. Ballottaggio per Mertens e Insigne e Hamsik e Pandev. Higuain deve sbloccarsi, El Pipita deve spegnere le critiche delle ultime settimane. Schieriamolo al centro del vostro fantattacco.
Lazio: Klose, cari fantallenatori, rischia di fermarsi fino alla fine della stagione. Stagione sfortunata la sua e ricca di imprecazioni per chi ha puntato su di lui all’asta iniziale. Reja pensa a Mauri come falso nueve al centro dell’attacco. Dietro di lui Candreva e Lulic. Postiga non da affidamento al 100% ma potrebbe essere un’occasione per mettersi in mostra. Squalifica per Biglia, Onazi al suo posto.
Squalificati: Biglia (Lazio)

Sampdoria-Inter ore 15.00 13 aprile

Mihajlovic dovrà fare a meno di una pedina importante come Gabbiadini fermato da un infortunio alla spalla. Ancora in dubbio Gastaldello, Mustafi ed Eder. In attacco spazio a Sansone e Maxi Lopez.
Inter: dovrebbe essere il momento di Kovacic al posto di Guarin con Alvarez in panca. Attacco confermato con Icardi e Palacio. Ancora spazio per D’Ambrosio con Jonathan ancora affaticato. In difesa Rolando, Ranocchia e Samuel.

Torino-Genoa ore 15.00 13 aprile

Per Farneroud stagione finita. Si è rotto il crociato. Infortunio anche per Kurtic. Al loro posto Basha e Tachtsidis. In attacco, inutile precisarlo, spazio a Cerci e Immobile. Da schierare entrambi. Squalifica per Darmian.
Genoa: squalificato Sculli spazio a Feftatzidis. Vicino al greco e Gilardino giocherà Antonelli. Conferme per Motta e Marchese con Sturaro e Bertolacci a centrocampo. In difesa Antonini, De Maio e Burdisso.
Squalificati: Sculli (Genoa)

Verona- Fiorentina ore 15.00 13 aprile

Rientra Albertazzi ma possibile conferma di Agostini sulla fascia. In attacco ballottaggio tra Marquinho, Gomez e Jankovic per affiancare Iturbe e Toni. Il centravanti va schierato assolutamente, il goal dell’ex è quasi sempre una garanzia al fantacalcio.
Fiorentina: Montella recupera Borja Valero e Vargas, il secondo però è ancora in dubbio. In attacco dovrebbe giocare Matri, ma visto l’attuale stato di forma è probabile anche l’impiego di Matos. Ilicic si gioca una maglia con Joaquin.

Milan-Catania ore 20.45 13 aprile

Honda non ci sarà, problemi alla caviglia per lui. Al suo posto Poli. Taraabt e Kakà faranno da spalla a Balotelli. Schieriamo il bomber azzurro ovviamente. Conferma per Constant e Bonera sulle fasce.
Catania: squalifica per Peruzzi. Spazio per Monzon. Indisponibile Bellusci, giocherà Gyomber. A centrocampo Plasil, Lodi e RInaudo. Attacco ancora affidato a Barrientos e Bergessio. Come detto altre volte, attacco sterile quello catanese, consigliamo di non schierare nessun attaccante.
Squalificati: Peruzzi (Catania)

Udinese-Juventus 20.45 14 aprile

Forse ci sono buone notizie per chi ha Di Natale nella rosa fantacalcio. Il capitano e bomber ha ripreso ad allenarsi con la squadra e farà di tutto per esserci contro i campioni di Italia. Squalifca per Badu, giocherà Yebda al suo posto. Dubbi anche per Domizzi eventuale impiego di Bubnjic al suo posto.
Juventus: dubbi per Conte sulle condizioni di Vidal uscito in anticipo nel match di coppa. Pronto Marchisio. Tevez e Llorente in attacco.

Formazione 3-4-3:
De Sanctis, Maicon, Ramì, Lichtsteiner, Kakà, Pirlo, Cerci, Christodoulopoulos, Balotelli, Higuain, Immobile.
Buffon, Castan, Rolando, Hamsik, Konè, Toni, Berardi

Loading...