icardi inter

Finisce la telenovela legata a Mauro Icardi: il calciatore sta per lasciare l’Inter ed approdare in Francia al Paris Saint Germain.

Va avanti ormai da un anno la vicenda legata al futuro del forte attaccante argentino. Già la passata stagione, infatti, i contrasti con la dirigenza e con il tecnico Luciano Spalletti non mancarono e per diverse giornate fu messo fuori rosa in attesa di capire meglio cosa ne sarebbe stato del suo futuro.

Arrivato Antonio Conte sulla panchina nerazzurra, il tecnico pugliese ha subito chiarito di non volere in rosa il sudamericano, libero quindi di accasarsi altrove. Da qui le tante trattative legate al suo destino: sembrava potesse essere la Juventus la sua destinazione, con lo scambio con Paulo Dybala considerato plausibile.

Non escluse neppure le piste legate al Napoli e, in misura minore, con la Roma (possibile scambio con Dzeko, sfumato al momento dei rinnovo del serbo con il club giallorosso).

Negli ultimissimi giorni, i legali di Icardi avevano ufficialmente aperto un procedimento per chiedere il reintegro in squadra ed il pagamento dei danni per essere stato messo ingiustamente fuori rosa. Ma, proprio nell’ultimissimo giorno di calciomercato, ecco lo scoglimento della vicenda: sarà il Paris Saint Germain la sua nuova squadra.

Avrebbe dovuto sostituire Neymar di ritorno al Barcellona, ma alla fine anche il brasiliano resterà all’ombra della Torre Eiffel, così la coppia d’attacco della squadra parigina sarà assolutamente formidabile, per provare a centrare quella fatidica Champions League che ogni anno viene rincorsa e puntualmente fallita.

Tornando al caso Icardi, il giocatore ha già svolto le visite mediche ed è pronto per la firma del contratto: cinque milioni di euro lo stipendio che percepirà in Francia, più 65 per il club transalpino di riscattarlo, rendendo l’operazione complessiva da 70 milioni di euro.

Dunque, comincia ufficialmente la nuova avventura per il ventiseienne di Rosario.

Loading...