Nel torneo BNP Paribas Open, categoria Premier, sul cemento di Indian Wells, esce di scena anche l’ultima azzurra ancora in corsa: Roberta Vinci, infatti, è stata costretta al ritiro nel corso del secondo set degli ottavi di finale per un problema al tendine d’achille. Speriamo non sia nulla di serio perchè Miami inizia già a metà della prossima settimana. Per la cronaca l’italiana era già sotto di un break dopo aver perso nettamente il primo parziale. Peccato davvero perchè, considerato l’avversario, i quarti erano alla sua portata. La Vinci si può consolare col nuovo best ranking, ufficiale da lunedì prossimo
Per quanto riguarda le altre big, hanno vinto agevolmente Serena Williams, la Halep e la Radwanska, che ha battuto in soli due set un’altra vincitrice di Indian Wells, la serba Jankovic. La Kvitova, invece, ha passato il turno in rimonta, dopo aver perso il primo set contro l’americana Gibbs, proveniente dalle qualificazioni. Sono comunque segnali incoraggianti per la ceca, considerati gli ultimi mesi difficili. L’Azarenka è stata costretta al terzo set, vinto comunque nettamente, dall’australiana Stosur mentre stupisce un po’ la sconfitta dell’elvetica Bacsinszky in soli due set ad opera della diciottenne russa Kasatkina.

Per i maschi Indian Wells rappresenta il primo Master 1000 dell’anno e siamo un turno indietro rispetto alle donne. Nei restanti match del terzo turno sono passati tutti i big e anche la giovanissima promessa tedesca, Alexander Zverev, che si è sbarazzato con un doppio 6-2 del francese Simon, numero diciannove del ranking. Sarà interessante vederlo all’opera oggi nell’ottavo contro Nadal, che si è preso la rivincita contro il connazionale Verdasco che l’aveva battuto clamorosamente all’Australian Open. Rafa ha stravinto il primo set ma ha faticato nel secondo, subendo due break e chiudendo soltanto al tie break, dopo aver annullato cinque set point a Fernando di cui tre consecutivi. Anche Djokovic ha l’opportunità di vendicare l’ultima sconfitta subita, a Dubai contro Feliciano Lopez, anche se quella partita non fu completata per il ritiro di Nole alla fine del primo set. Ieri il serbo ha avuto la meglio su un altro tedesco, Kohlschreiber, ma non ha ancora brillato, facendosi recuperare un break in entrambi set.

Ricco il programma di oggi con due quarti femminili e tutti gli ottavi maschili

Stadium 1 h19

Gasquet – Cilic (2-0)
Radwanska – Kvitova (3-6)
Nadal – Zverev
Djokovic– Feliciano Lopez (7-1)

Non prima delle 3am
Serena Williams – Halep (6-1)
Thiem-Tsonga (0-1)

Stadium 2 h19
Goffin – Wawrinka (0-3)
Berdych – Raonic (2-3)
Monfils – Delbonis (1-0)
Isner – Nishikori (1-1)

Gli orari sono già italiani mentre tra parentesi i precedenti tra i vari tennisti.

I match femminili saranno trasmessi su Supertennis mentre quelli maschili su Sky Sport 2 e 3.
Buon tennis a tutti.