isinbayeva

Yelena Isinbayeva è un’autentica leggenda dello sport mondiale. La celebre atleta russa, che a giugno compirà 33 anni, ha scritto pagine memorabili del salto con l’asta e in carriera ha vinto praticamente tutto. Tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei la campionessa di Volgograd ha collezionato decine di titoli e medaglie, oltre a detenere tuttora il record mondiale con il fantastico 5,06 realizzato nel 2009.
Isinbaeva
Poco meno di due anni fa, subito dopo la vittoriosa rassegna iridata di Mosca, il suo desiderio di maternità l’aveva spinta al ritiro dall’attività agonistica. Ma in tanti, tra tifosi e semplici appassionati di sport, hanno sempre sperato in un ritorno alle competizioni. Cosi è stato: in una lunga intervista rilasciata a Bolshoi Sport, Yelena Isinbayeva ha confermato la sua scelta spiegando di puntare tutto sulle Olimpiadi che si disputeranno a Rio De Janeiro nel 2016. E che segneranno, in ogni caso, il momento finale della sua attività agonistica senza ulteriori ripensamenti. La russa non sembra spaventata dalle oggettive difficoltà del ritorno alle gare dopo una lunga inattività, anzi punta senza mezze misure ad un altro sensazionale primato: “Ho già vinto tutto e di conseguenza non ho niente da perdere. Tutto è possibile, penso che 5,15 sia il tetto massimo per le potenzialità dell’organismo femminile. Cercherò di avvicinarmi a questa misura per stabilire un record che possa durare un centinaio di anni. Vorrei lasciare per sempre il mio nome nella storia dell’atletica“.
Isinbayeva
Riuscirà la Isinbayeva a tornare ai suoi livelli? Difficile dirlo. Comunque vada a finire sulla pista di atletica, la stella di Yelena continuerà a brillare per molto tempo. Molto impegnata e attiva con la sua fondazione benefica, l’astista è una delle più grandi ambasciatrici dello sport russo nel mondo e tra le principali testimonial dei Campionati del Mondo di calcio che si disputeranno in Russia nel 2018. Una donna abituata a competere (e a vincere) anche nella vita.

Loading...