Ezequiel Lavezzi, attaccante del PSG

È apparso nella giornata di ieri sul profilo Facebook dell’attaccante del Psg ed ex Napoli, Ezequiel Lavezzi, un messaggio di sfogo nei confronti delle voci che continuano a susseguirsi sui suoi conti negli ultimi mesi.

Secondo quanto tradotto da AreaNapoli.it il centrocampista si sarebbe espresso in questo modo: “Sto tollerandoo da tempo che il mio nome venga utilizzato per generare informazioni o notizie che non sono vere. Nego assolutamente e categoricamente tutte le versioni che sono apparsi negli ultimi tempi per quanto riguarda presunte mie dichiarazioni. Ci sono molti falsi account su Skype, Twitter, Facebook e Instagram su di me. Ciò rende molto difficile il controllo sui furti di identità e sugli inganni dei social. Quindi penso che sia importante chiarire quali sono i miei mezzi ufficiali di comunicazione questo messaggio, al di là dell’azione legale che intraprenderò domani contro coloro che si spacciano per me. E, infine, chiedo alle persone che credono di aver parlato con me, di portarmi le prove così da mettere fine a questa storia il prima possibile. Ecco i miei unici canali ufficiali sui social:

FACEBOOK

http://www.facebook.com/EzequielLavezziOfficialPage

INSTAGRAM

http://instagram.com/pocho22lavezzi

TWITTER

http://twitter.com/PochoLavezzi