A seguito del successo del precedente articolo sui 10 pallavolisti più belli al mondo, a grande richiesta ecco quello sull’altra faccia della luna, o del Mikasa più precisamente.
Abbiamo selezionato le 10 atlete del volley, protagoniste del taraflex e dei sogni di tanti tifosi e anche di chi tifoso lo è solo quando, guarda caso, giocano loro. Anche qui, i nomi sono rigorosamente in ordine alfabetico

BRENDA CASTILLO
Non è passata inosservata la libero della nazionale dominicana, sia per la sua bravura nei fondamentali di difesa e ricezione che le sono valsi moli premi individuali in varie competizioni, sia per la sua bellezza mozzafiato.
La ventitreenne attualmente gioca a Baku e vanta con la sua nazionale diverse medaglie nel campionato nordamericano e un bronzo alla Grand Champions Cup del 2009. Cari ragazzi, a differenza di tante altre pallavoliste, Brenda è alta “solo” 167 cm, questo vi permette di sognare un po’ di più se non siete proprio dei giganti!
CASTILLO OK

CARMEN MARINELA TURLEA
Viso molto noto al panorama italiano, Carmen Turlea gioca nei nostri campionati dal 1997. Nata in Romania 40 anni fa, Carmen conserva ancora il grande fascino che ha fatto innamorare molti tifosi di tutte le squadre per cui ha giocato. Fra le esperienze più importanti ricordiamo Bergamo, Jesi, Sassuolo, Piacenza e tante altre squadre della massima serie. Attualmente gioca a San Casciano. Alla Coppa CEV del 2010 vinse il titolo come miglior realizzatrice e MVP della competizione continentale con la nazionale rumena.
turlea ok

DESTINEE HOOKER
195 centimetri di prestanza fisica e non solo, la schiacciatrice statunitense è anche l’attuale detentrice del record di palle messe a terra in una partita della massima serie,con ben 43 punti. Ha avuto esperienze in Corea, Brasile, Russia e anche in Italia, a Pesaro, da cui però se ne va presto per problemi fisici. Nel 2014 ha dato alla luce una bambina. Con la nazionale americana ha vinto la World Grand Prix nel 2010 e 2011 e l’argento alle Olimpiadi di Londra dove vince il premio come miglior attaccante.
hooker ok

FRANCESCA PICCININI
L’idolo di casa, conosciuta dagli addetti al settore e non per la sua versatilità sia come atleta che come personaggio pubblico, Francesca Piccinini non poteva non essere annoverata in questa lista.
Nel campionato nostrano è stata il simbolo di Bergamo dal 1999 al 2012, per poi passare a Chieri, Modena e attualmente a Casalmaggiore. Prima della lunga esperienza con la Foppa con cui vincerà tutto, la Picci ha giocato una stagione in Brasile. Con la divisa azzurra, tutti la ricordiamo vincere il mondiale a Berlino. Ha vinto anche l’europeo del 2009, la Coppa del Mondo del 2007 e la Grand Champions Cup nel 2009. In diverse occasioni è stata insignita del titolo come miglior giocatrice. Insomma, gli anni passano ma la Picci resta!
PICCININI OK

JAQUELINE MARIA PEREIRA DE CARVALHO
Anche lei non ha bisogno di molte presentazioni, probabilmente una delle più apprezzate della nostra top 10. La bellissima giocatrice brasiliana, moglie dello schiacciatore Murilo Endres con il quale ha avuto anche un bambino, è una star della propria nazionale con cui ha vinto due ori olimpici a Pechino e a Londra, due campionati sudamericani, per ben quattro volte il World Grand Prix e la Grand Champions Cup nel 2005, senza contare tante altre medaglie in competizioni internazionali. Tutti ce la ricordiamo quando in Italia giocò prima a Jesi poi a Pesaro, stagione in cui vinse lo scudetto. Attualmente gioca in patria con la squadra di São Paulo.

JOVANA BRAKOCEVIC
Serba, classe ’88, Jovana Brakocevic ha vinto un oro con la sua nazionale nel 2011 insieme al titolo di MVP. In Italia ha giocato dal 2007 al 2010 con il Conegliano, in seguito viene chiamata in Cina, Giappone e Turchia per poi approdare a Baku dove attualmente gioca. Jovana gioca sia come attaccante che come opposta ed è alta 196 cm.
BRAKO OK

LOGAN TOM
La carriera di Logan Tom inizia veramente presto, tanto da diventare nel 2000 la pallavolista più giovane ad essere convocata ad un’olimpiade a soli 19 anni. Con la sua nazionale ha vinto quattro ori ai campionati nordamericani, tre World Grand Prix e due argenti ai giochi olimpici perdendo in finale sempre contro il Brasile di Jaqueline. A livello di club, la Tom ha giocato davvero ovunque: Brasile, Cina, Giappone, Svizzera, Francia, Turchia e anche in Italia, prima a Jesi poi a Chieri, Novara e Ornavasso. Attualmente gioca ad Ankara. Alle olimpiadi di Pechino ha vinto il premio come miglior realizzatrice.
TOM OK

MANON FLIER
La bellissima bionda esordisce a soli 15 anni nella massima serie olandese. La sua prima esperienza all’estero è proprio in Italia, prima a Novara, poi a Jesi e a Pesaro. Verrà poi ingaggiata in Giappone, Azerbaijan e Cina, dove gioca dal 2014. Nel 2007 con la divisa dell’Olanda vince il World Grand Prix insieme al titolo di MVP del torneo. Insomma, belle e brave queste ragazze!
FLIER OK

NATALIA GONCHAROVA OBMOACHAEVA
I suoi occhioni hanno stregato il libero della nazionale russa Obmochaev, con cui si è sposata nel 2012 al termine delle Olimpiadi. Natalia in realtà è nata in Ucraina dove ha mosso i primi passi nel mondo del volley fino al 2010, anno in cui è stata naturalizzata russa. Con la nuova nazionale ha vinto il mondiale in Giappone nel 2010, due campionati europei tra cui quello di quest’anno, dove ha vinto anche il premio come miglior opposto.
OBMO OKk

SABYNA ALTYNBEKOVA
Fenomeno virale più che pallavolistico, la giocatrice kazaka sembra uscire da un manga piuttosto che da un campo di pallavolo. La Altynbekova ha iniziato ad attirare su di sé l’attenzione di migliaia di fan dai campionati asiatici under 19, in cui ha avuto non pochi problemi con le sue compagne di squadra per il fatto che la gente era molto più interessata a lei che ai risultati della nazionale kazaka. E’ da molti definita la giocatrice più bella del mondo e ha soli 19 anni. Voi siete d’accordo?
alty ok

Loading...