allianz stadium juventus
Foto LaPresse
Advertisement

Una delle novità della Serie A 2017-2018 riguarda la squadra campione in carica, ovvero la Juventus guidata dal mister Massimiliano Allegri. La novità riguarda quello che per i bianconeri è un vero e proprio fortino inespugnabile e uno dei pochi stadi di proprietà in Italia, che frutta ai bianconeri svariati milioni di euro ogni anno.

Con decorrenza 1 luglio del 2017, infatti, la casa dei bianconeri ha cambiato nome, da Juventus Stadium ad Allianz Stadium, a seguito della stipula di un accordo di partnership finalizzato all’acquisizione dei ‘naming right’, ovvero dei diritti sulla denominazione dello stadio di proprietà della società bianconera. In particolare, come riportato dal sito pronosticicalcio.net, il contratto è stato siglato dalla Juventus con la società di assicurazioni Allianz Italia ed insieme alla Lagardère Sports che a sua volta risulta essere detentrice dei diritti di naming dell’impianto.

Lo stadio della Juventus manterrà il nome di Allianz Stadium, in base agli accordi stipulati, nel periodo dall’1 luglio del 2017 e fino al 30 giugno del 2023. Lo Stadium di Torino sarà il primo ‘Allianz’ in Italia, ma nel mondo ci sono già altri sei stadi che appartengono alla Allianz Family of Stadiums, e che sono i seguenti: l’Allianz Stadion di Vienna, l’Allianz Arena di Monaco, l’Allianz Parque di San Paolo, l’Allianz Stadium di Sydney, l’Allianz Riviera di Nizza e l’Allianz Park di Londra.

Inoltre, a tutto vantaggio del pubblico bianconero, la Juventus Football Club S.p.A. ha come ambizione ed obiettivo quello di sviluppare con il colosso delle assicurazioni Allianz tutta una serie di collaborazioni. A confermare queste intenzioni, a margine dell’accordo che è stato siglato sui ‘naming right’, è stato Giorgio Ricci che attualmente nella Juventus Football Club S.p.A. ricopre la carica di Co-Chief Revenue Officer e Head of Global Partnerships and Corporate Revenues.

Quello che ora si chiama Allianz Stadium, già dalla prima partita disputata dalla Juventus sul terreno di gioco, ha dimostrato di essere un impianto all’avanguardia nell’offrire allo spettatore uno spettacolo in tutto e per tutto ravvicinato, come se praticamente tutti i tifosi bianconeri fossero dentro al campo. Basti pensare che dalla Tribuna Ovest, dalla Tribuna 100 e dalle Curve, il terreno di gioco dalla prima fila dell’Allianz Stadium dista appena 7,5 metri. La capienza complessiva dell’Allianz Stadium è pari a 41.507 posti a sedere che, nella stagione 2016-2017 di Serie A, sono stati sold out in tutte le 19 partite interne di campionato.