Miami Vinci


Al Master 1000 di Miami, il secondo del 2016, si sono disputati i primi match del terzo turno con un’altra sorpresa : eliminato un altro top ten, lo spagnolo Ferrer. David, infatti, è stato battuto dal modesto francese Pouille, al terzo successo stagionale, che ha perso il primo set solo al tie break e poi ha vinto allo stesso modo il secondo e di misura il terzo(7-5).
Facili successi per Goffin, Thiem, Gasquet e Djokovic mentre Berdych ha vinto in tre set.
Oggi verranno giocati i restanti match del terzo turno con i big Murray, Raonic, Nishikori, Tsonga e il bad boy Kyrgios.

Nelle donne Miami è un torneo Premier ed è stato completato il terzo turno.
Agevoli vittorie per l’Azarenka e la Muguruza mentre la Kerber vinto per ritiro della Bertens. L’olandese era riuscita a stravincer il primo set, per poi crollare nel secondo e nel terzo fino appunto a decidere di non andare oltre.
Brutta notizia per i nostri colori con la Vinci che è stata sconfitta dalla Keys.
Oggi verranno disputati i primi quattro ottavi.
Serena Williams-Kuznetsova (8-2)
Svitolina-Makarova (0-3)
Radwanska-Bacsinzsky (0-1)
Watson-Halep (0-2)

Keys-Vinci 6-4,6-4
La tennista di casa riesce a battere Roberta per la prima volta in carriera dopo due sconfitte.
Il primo set si decide subito nel primo game col break della Keys che poi ha più volte la chance di ottenerne un altro mentre l’azzurra non riesce a prender le contromisure chiudendo il parziale con zero palle break conquistate.
Nel secondo set, purtroppo, le cose non cambiano di molto. Il momento decisivo è soltanto spostato più in là: nel settimo gioco la Keys conquista il break alla sesta chance e poi nel game successivo lo conferma annullando quattro palle del contro break alla Vinci.
Davvero una grande prova dell’americana come si può notare dalla trentina di vincenti. Evidentemente, anche per la notevole differenza di età, la Keys ha sofferto molto meno il caldo umido rispetto alla Vinci.

Il torneo maschile è su Sky sport mentre quello femminile su supertennis.
Buon tennis a tutti !