europa league
Advertisement

A tre anni dall’ultima partecipazione, il Milan si appresta a tornare in Europa. Saranno i romeni del Craiova (allenati dal tecnico italiano Davis Mangia, con in rosa anche l’altro azzurro Fausto Rossi) gli avversari dei rossoneri nel terzo turno preliminare di Europa League, la cui gara d’andata è in programma in trasferta il 27 luglio.

Per la gara di ritorno, di scena allo Stadio San Siro la settimana successiva, precisamente giovedì 3 agosto, una bella sorpresa attende tutti i tifosi del Diavolo: Canale 5 si è assicurata in chiaro e in esclusiva i diritti per trasmettere l’incontro.

Come noto, è Sky a detenere i diritti della seconda competizione europea, ma questi valgono soltanto per la fase effettiva della rassegna, quella che comincerà dopo i turni preliminari. I diritti di questi ultimi, invece, li gestiscono direttamente le squadre interessate e così, mentre sono ancora in lizza quelli per la gara d’andata, Mediaset ha anticipato tutti accaparrandosi quelli per il ritorno che rappresenta il debutto ufficiale del nuovo Milan davanti al proprio pubblico.

E c’è molta attesa per vedere all’opera i ragazzi di Vincenzo Montella. La squadra è notevolmente rinnovata, in virtù di una campagna acquisti faraonica, al livello dei grandi club europei. Tanto entusiasmo, in particolare, per gli ultimi due acquisti messi a segno dalla premiata ditta Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli: il centrocampista argentino Lucas Biglia e il difensore italiano Leonardo Bonucci.

Senza dimenticare, soprattutto, il grande colpo in canna che rappresenterebbe la ciliegina sulla torta: si tratta di un attaccante e i nomi in ballo spaziano da Pierre Aubameyang, che ha rifiutato le sirene cinesi per tornare – chissà – a casa, ad Alvaro Morata; da Nikola Kalinic fino ad Andrea Belotti, il sogno della maggior parte dei simpatizzanti meneghini in quanto il Gallo è giovane e italiano.