Milan alla ricerca di nuovi talenti. Non necessariamente, però, devono saper giocare bene a calcio. Infatti, la caccia al tesoro inaugurata dall’Associazione Calcio Milan non punta alla scoperta di fuoriclasse del pallone, bensì del settore commerciale. Si cercano, dunque, ragazzi da inserire negli spazi commerciali della nuova sede del club “Casa Milan“, come pubblicato da Cliclavoro, il portale pubblico per il lavoro.

Per candidarsi alle selezioni occorre essere in possesso di diverse competenze, nonché conoscenze, ossia avere le giuste capacità per lavorare in squadra, sostenere attivamente i colleghi, fornire un ottimo servizio di assistenza ai clienti, al fine di raggiungere gli obiettivi preposti dalla direzione commerciale, e ancora sostenere l’intero processo di vendita, gestire le operazioni cassa e operare in modo attivo nella gestione della merce.

La sede di lavoro è via Aldo Rossi, ovviamente, Milano e l’AC Milan promette contratti part-time o full-time a tempo determinato. Chi è alla ricerca di un’occupazione e si trova in città, potrebbe farci un pensierino e inviare il proprio cv al seguente indirizzo: lavoraconnoi@acmilan.it.

L’importante è essere socievoli, dinamici, propositivi, capaci di riconoscere le occasioni di vendita, avere passione per il commercio, parlare bene l’inglese per comunicare al meglio con tutti i sostenitori dei rossoneri, come si evince direttamente dal comunicato diramato in seguito alla conferenza stampa di Barbara Berlusconi e consultabile dal sito ufficiale del Milan.

Casa Milan, dunque, andrà a creare nuovi posti di lavoro puntando maggiormente sui giovani che desiderano intraprendere o potenziare la loro carriera commerciale. Coniugando vari elementi, quali la metropoli milanese, il contesto socio-sportivo, lo shopping, la passione per il merchandising, l’ambiente stimolante e la visibilità, lo spazio targato Milan mira a porsi come nuova realtà commerciale e di ritrovo. Quale posto migliore per crescere professionalmente?

Loading...