Prima giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta a Doha, in Qatar e primi sorrisi, anche se parziali, per gli azzurri.
A centrare la qualificazione, non scontata e non facile, per la finale dei 200 farfalla, è stata Alessia Polieri che ha conquistato il pass per giocarsi le medaglie con l’ottavo riscontro cronometrico: 2’05″68.

Eliminata, invece, Stefania Pirozzi in 2’06″42. Accede alle semifinali dei 100 rana Fabio Scozzoli, che tornava a disputare una gara internazionale d’eccellenza dall’infortunio del settembre 2013.

scozzoli

Il campione uscente ha nuotato in 57″86 per il decimo tempo delle batterie e una prima parte di gara piuttosto sciolta; eliminato Andrea Toniato nonostante sia sceso per la prima volta in carriera sotto i 59 secondi in 58″69.

Loading...