Rafael-Nadal-e-Xisca

Tra un torneo e l’altro in giro per il mondo, Rafael Nadal trova anche il tempo di dedicarsi alla vita intima. Così, dopo anni di fidanzamento, ha deciso di convolare a nozze con Xisca, la sua storica fidanzata.

Sono passati ben quattordici anni da quando il maiorchino è uscito allo scoperto con Maria Francisica Perello (questo il vero nome della compagna), splendida trentunenne spagnola. La relazione è sempre andata a gonfie vele, pur in maniera estremamente riservata, e così è finalmente giunto il momento del fatidico sì.

La coppia si è sposata in una cerimonia a dir poco blindata, in cui neanche i cellulari sono stati ammessi (multe salate per i trasgressori anche attraverso droni aerei). Tutto si è svolto a Sa Fortaleza, località di lusso situata a Pollenca, a nord di Maiorca: secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, la sede del matrimonio viene resa accessibile ad un costo di 40000 euro al giorno.

Tanti gli invitati accorsi (circa 350), tra cui i colleghi connazionali Fernando Verdasco, Feliciano Lopez, David Ferrer e il suo coach Carlos Moya. Presenti anche il rappresentante della corona Juan Carlos assieme alla moglie Sofia. Assenti, invece, i due più grandi rivali del tennista iberico, vale a dire Roger federer e Novak Djokovic.

È stato lo stilista italiano Brunello Cucinelli a vestire lo sposo, mentre Xisca ha scelto la stilista locale Rosa Clarà. A preparare le pietanze culinarie, invece, ci ha pensato la maiorchina Macarena de Castro.

Ora che il matrimonio è compiuto, si spera che presto possa esserci un erede di uno dei più grandi tennisti della storia, sicuramente il migliore sulla terra battuta. Intanto il regalo l’ATP gliel’ha già fatto: tra due settimane, infatti, è già sicuro di tornare in vetta alla classifica mondiale a discapito di Nole, pur senza giocare per colpa dell’infortunio rimediato alla mano destra.

Loading...