In Ohl (Ontario Hockey league) i playoff sono appena iniziati ma la tensione e l’intensità delle partite sono già alle stelle.
La serie tra Niagara Ice Dogs e Ottawa 67’s è attualmente sul 2-0 dopo che la squadra di coach Williamson ha vinto i primi due incontri sul ghiaccio della TD Place Arena.
In gara 2 è successo qualcosa di estremamente violento e pericoloso per i giocatori che in quel momento erano impegnati sul ghiaccio. Al minuto 05:21 della prima frazione di gioco l’attaccante canadese degli Ice Dogs Anthony DiFruscia ha caricato un giocatore degli Ottawa 67’s ed entrambi sono finiti oltre la balaustra che delimita il campo da gioco.

DiFruscia, classe 1995, ha collezionato un punto, concedendo l’assist a Brendan Perlini in conclusione del terzo e ultimo periodo.
Durante l’incontro di gara 2 contro gli Ottawa 67’s il 20enne di Thorold (Canada) è incorso in due penalità totali: tripping al minuto 18:15 del secondo periodo e roughing ad inzio del terzo drittel, ma il body check non è stato oggetto di alcuna penalità da parte degli arbitri.
I playoff della stagione 2015/16 di Ohl sono ancora in fase embrionale: questo è solo il primo turno degli ottavi ma se questi sono l’intensità ed il ritmo delle partite a cui potremo assistere si può star certi che lo spettacolo non mancherà!

Loading...