In Ohl i London Knights occupano la 2° posizione della Midwest Division con 91 punti dopo 60 partite.
All’interno della rosa di coach Hunter figura un certo Mitch Marner, protagonista del Draft 2015 quando fu selezionato dai Maple Leafs come #4 pick del #1 round.
Il 18enne di Markham (Canada), al suo terzo anno consecutivo in Ohl, ha attualmente collezionato 105 punti in 49 incontri di campionato per un totale di 290 punti 176 partite.
Nella sfida di giovedì 3 marzo contro gli Erie Otters, squadra che guida la Midwest Division con 95 punti, si è reso protagonista di una grande giocata che ha permesso ai Knights di portare il risultato sul temporaneo 4-0 in un momento di grande difficoltà per la squadra.

Mancano poco più di 5 minuti alla conclusione del 2° periodo e gli Knights conducono per 3-0 grazie alle reti di Tkachuk, Berisha e MacDonald ma la penalità concessa a Matthew Tkachuk porta al power play per gli Otters.
E’ proprio a metà dei 2 minuti di penalità che Marner riesce ad ottenere il possesso del puck e a portarsi di fronte alla porta difesa da Tyler Parsons. Con un’altra grande giocata manda fuori giri il goalie degli Otters e regala un’occasione splendida a Christian Dvorak che porta senza problemi il risultato sul 4-0.
La partita sarebbe poi terminata sul risultato di 6-1 per i Knights che consolidano in questo modo la loro posizione in Ohl.

Loading...