froome
Advertisement

Chris Froome è nella storia del ciclismo: per la quarta volta in carriera, la terza consecutiva, il britannico in forza al Team Sky si aggiudica il Tour de France. Soltanto quattro corridori hanno saputo fare meglio di lui vincendo cinque edizioni – i mitici Eddy Mercks, Jacques Anquetil, Bernard Hinault e Miguel Indurain – ma il Keniano Bianco avrà la possibilità già a partire dal prossimo anno di entrare nella ristretta élite dei recordmen della corsa a tappe francese.

La classifica generale della 104^ Grande Boucle è la prima vittoria in stagione: nelle precedenti apparizioni da febbraio ad oggi e nell’arco delle tre settimane del Tour non era riuscito ad alzare le braccia al cielo, segno delle difficoltà da lui riscontrate nel corso di questi mesi. Ma tant’è che il grande obiettivo su cui focalizza l’intera annata è ancora una volta centrato.

Froomey passò professionista nel 2007 nel piccolo Team Konica Minolta, ma è con l’approdo nel Team Barloword diretto da Claudio Corti, nel 2009, che comincia la sua ascesa. Il manager italiano comprende a fondo le potenzialità del nativo di Nairobi e lo fa crescere sviluppando le sue grandi doti di passista e facendolo debuttare al Tour de France 2008 (anno in cui, da keniano di nascita, ottiene la cittadinanza inglese) e al Giro d’Italia 2009.

Nel 2011 l’approdo in una grande realtà, il Team Sky, e nella Vuelta delle sorprese vinta dallo spagnolo Jose Cobo, al secondo posto si piazza lui. È solo l’inizio: l’anno seguente al Tour de France scorta Bradley Wiggins alla vittoria, ma in talune frazioni d’alta montagna va visibilmente più forte del suo capitano, concludendo poi al secondo posto in classifica generale.

Dal 2012 comincia ufficialmente il suo dominio alla Grande Boucle, dominio che dura ormai da un lustro, interrotto dalla sola affermazione di Vincenzo Nibali nel 2014, anno in cui Froome ha dovuto ritirarsi anzitempo a causa di una caduta. In carriera vanta anche tre vittorie al Giro del Delfinato e due al Giro di Romandia, oltreché due bronzi olimpici.

Ecco il palmares completo di Chris Froome.

  • 2007 (Team Konica Minolta)
5ª tappa Giro delle Regioni (Chianciano Terme > Montepulciano)
6ª tappa Tour of Japan (Izu > Izu)
  • 2009 (Team Barloworld)
2ª tappa Giro del Capo (Durbanville > Durbanville)
  • 2011 (Team Sky)
17ª tappa Vuelta a España (Faustino V > Peña Cabarga)
  • 2012 (Team Sky)
7ª tappa Tour de France (Tomblaine > La Planche des Belles Filles)
  • 2013 (Team Sky)
5ª tappa Tour of Oman (Al Alam Palace > Ministry of Housing in Boshar)
Classifica generale Tour of Oman
4ª tappa Tirreno-Adriatico (Narni > Prati di Tivo)
3ª tappa Critérium International (Porto Vecchio > Col de l’Ospedale)
Classifica generale Critérium International
Prologo Tour de Romandie (Le Châble > Bruson)
Classifica generale Tour de Romandie
5ª tappa Critérium du Dauphiné (Grésy-sur-Aix > Valmorel)
Classifica generale Critérium du Dauphiné
8ª tappa Tour de France (Castres > Ax 3 Domaines)
15ª tappa Tour de France (Givors > Mont Ventoux)
17ª tappa Tour de France (Embrun > Chorges, cronometro)
Classifica generale Tour de France
  • 2014 (Team Sky)
5ª tappa Tour of Oman (Bidbid > Jabal Al Akhdar)
Classifica generale Tour of Oman
5ª tappa Tour de Romandie (Neuchâtel, cronometro)
Classifica generale Tour de Romandie
1ª tappa Critérium du Dauphiné (Lione, cronometro)
2ª tappa Critérium du Dauphiné (Tarare > Pays d’Olliergues-Col du Béal)
  • 2015 (Team Sky)
4ª tappa Vuelta a Andalucía (Maracena > Alto de Allanadas)
Classifica generale Vuelta a Andalucía
7ª tappa Critérium du Dauphiné (Montmélian > Saint-Gervais Mont Blanc)
8ª tappa Critérium du Dauphiné (Saint-Gervais Mont Blanc > Modane Valfréjus)
Classifica generale Critérium du Dauphiné
10ª tappa Tour de France (Tarbes > La Pierre Saint-Martin)
Classifica generale Tour de France
  • 2016 (Team Sky)
4ª tappa Herald Sun Tour (Arthurs Seat > Arthurs Seat)
Classifica generale Herald Sun Tour
4ª tappa Tour de Romandie (Conthey > Villars-sur-Ollon)
5ª tappa Critérium du Dauphiné (La Ravoire > Vaujany)
Classifica generale Critérium du Dauphiné
8ª tappa Tour de France (Pau > Bagnères-de-Luchon)
18ª tappa Tour de France (Sallanches > Megève, cronometro)
Classifica generale Tour de France
11ª tappa Vuelta a España (Colunga/Museo Jurásico > Peña Cabarga)
19ª tappa Vuelta a España (Jávea > Calp, cronometro)
  • 2017 (Team Sky)

Classifica generale Tour de France