Ormai manca poco più di un mese all’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016.
Come da programma, una delle attrazioni maggiori sarà rappresentata dal ciclismo che si svilupperà su quattro discipline diverse: ciclismo su strada, ciclismo su pista, mountain biking e BMX.
Quali sono 5 cose da conoscere assolutamente su questo sport?

1) Il ciclismo è storia delle Olimpiadi

E’ una delle discipline più antiche dei Giochi: sono infatti presenti fin dalla prima edizione moderna di Atene 1896 e da quel momento, con poche eccezioni, è sempre stata presente nel programma olimpico.

2) Londra 2012

Nella scorsa edizione delle Olimpiadi la medaglia d’oro su strada è stata vinta da Aleksandr Vinokurov, ciclista kazako classe 1973 ingaggiato dall’Astana fin dal lontano 2006. Alle sue spalle si sono posizionati Rigoberto Uràn (Sky) e Alexander Kristoff (Katusha).

https://www.youtube.com/watch?v=rsHCLXvYRW0

3) Medagliere

La Nazione che ha vinto più volte la medaglia d’oro è stata la Francia (41/27/22), seguita da Italia (32/16/9) e Gran Bretagna (26/26/23).
Sarà quindi interessante la sfida che si presenterà sui tracciati di Rio 2016.

4) Programma

Il ciclismo su strada inizierà il 6 agosto per concludersi quattro giorni dopo, mentre il ciclismo su pista impegnerà tutti gli appassionati dall’11 al 16 agosto per sei giorni consecutivi.
Per quanto riguarda le altre discipline (BMX e Mountan Bike), le competizioni avranno luogo nelle fasi finali del torneo.

5) Sportivo più premiato

Il 40enne di Edimburgo Chris Hoy è il ciclista che è salito più volte sul gradino più alto del podio: 6 ori e 1 argento per lui, nelle competizioni olimpiche.
Non a caso, in segno di gratitudine verso le sue conquiste nel mondo dello sport, nel 2008 è stato premiato dalla BBC come “sportivo dell’anno“.