Si è appena concluso ad Ankara il torneo europeo di qualificazione olimpica che ha visto senza troppe sorprese la Russia staccare il pass diretto per Rio. Olanda e Italia andranno invece al torneo internazionale pre-olimpico di Tokyo per cercare di conquistarsi un posto per il maracanazinho. Ma chi si troveranno davanti? Chi invece è già qualificato? Quanti posti ci sono in totale? Facciamo chiarezza aiutandoci con questa mappa messa a disposizione dalla FIVB per quanto riguarda la pallavolo femminile:
Olympic_Games_Women_Qualification

Cina e Serbia dunque già qualificate perché sono arrivare rispettivamente prime e seconde in occasione della World Cup tenutasi fra agosto e settembre in giappone. Il Brasile, in quanto nazione ospitante, ha diritto ad un posto dei 12 disponibili. Le Confederazioni europea, sudamericana, nordamericana e africana stanno svolgendo o svolgeranno un pre-olimpico continentale, tra cui quello ad Ankara terminato ieri. Le quattro squadre vincitrici di questi tornei volano dirette a Rio: la Russia per la CEV, la vincitrice fra Stati Uniti e Repubblica Dominicana per la NORCECA, fra l’Argentina e il Perù per le sudamericane e per il torneo africano si vedrà a febbraio.
Con queste fasi si assegnano 7 dei 12 posti per Rio, che ne sarà degli altri 5?
A questo punto il tabellone si divide in altri 2 tornei: dal torneo di Tokyo usciranno 4 squadre, dall’altro solo una. Ma chi ha il diritto di parteciparvi?
Torneo a Tokyo:
_Il Giappone in quanto nazione ospitante;
_Le prime 3 squadre asiatiche secondo la classifica FIVB, ovvero Corea del Sud, Thailandia e Kazakistan;
_La seconda e la terza qualificata al torneo di Ankara, quindi Italia e Olanda;
_La seconda squadra classificata al torneo in Argentina della Confederazione sudafricana, quindi Argentina o Perù;
_La seconda squadra classificata al torneo della Confederazione Nordamericana, quindi Stati Uniti o Repubblica Dominicana.

All’altro torneo, potranno accedere:
_La terza squadra classificata al torneo sudamericano, quindi Colombia o Cile;
_La terza squadra classificata al torneo nordamericano, quindi Canada o Puerto Rico;
_La seconda e la terza squadra classificata al torneo pre-olimpico africano di febbraio.

Tutto questo vale allo stesso modo per il maschile. Tutti sanno che l’Italia ha già staccato il pass per Rio ed è fortunatamente fuori dalle dinamiche dei tornei pre-olimpici:
Olympic_Games_Men_Qualification

Insieme a noi anche gli Stati Uniti, il Brasile e l’Argentina di Velasco, che ha già vinto il torneo di ottobre. Domani si conoscerà la vincitrice fra la Francia di Monsieur Magique Earvin ‘Ngapeth e la Russia e a breve anche la squadra vincitrice del torneo nordamericano e africano.
Tutto il resto funziona esattamente come descritto in precedenza per il femminile, ma al momento si hanno meno notizie sulle squadre perché i tornei sono in corso d’opera. E diciamocelo, ci facciamo un po’ meno attenzione, perché il nostro nome sul tabellone è già segnato!

#RoadToRio

Loading...