sorelle williams
Advertisement

Simpatico siparietto durante l’incontro tra le statunitensi Venus Williams e Madison Keys, valevole per i quarti di finale dell’Australian Open. Sul punteggio di 6-4 1-3 40-40, Venus spedisce appena fuori dal campo un dritto che avrebbe potuto essere decisivo per riaprire il secondo set. La più esperta delle sorelle Williams chiede comprensibilmente spiegazioni al giudice di sedia che la rassicura sulla bontà della chiamata, spiegandole che la palla è andata molto vicina alla riga ma è uscita. A questo punto, le telecamere inquadrano Serena tra il pubblico che incita più volte Venus ad utilizzare lo strumento del challenge per verificare se la palla fosse effettivamente out. La sorella, però, non ascolta il suggerimento e a Serena Williams non rimane che alzare gli occhi al cielo, suscitando la simpatia e l’ilarità del pubblico presente.

L’episodio conferma la bellezza e la spontaneità del rapporto tra le sorelle Williams che, a distanza di tanti anni, continuano a supportarsi vicendevolmente. L’incontro si è concluso con la vittoria di Madison Keys, che ha avuto ragione al terzo set di una Venus stanca ma comunque apparsa in netta ripresa rispetto alla passata stagione. Sfuma, dunque, la possibilità di assistere in semifinale ad un derby in famiglia tra Serena e Venus. Dall’altra parte del tabellone, saranno invece le russe Sharapova e Makarova a giocarsi l’accesso alla finalissima.