Sun Yang non potrà allenarsi in Australia. Squalificato a luglio per un positività all’antidoping risalente a un controllo effettuato due mesi prima, il nuotatore cinese, campione olimpico di Londra 2012, non potrà allenarsi in Australia.

La decisione è stata comunicata dal Direttore Tecnico della FederNuoto Australia, Michael Scott che in seconda istanza, ha avvertito il selezionatore della nazionale cinese, Denis Cotterell, allenatore di Sun Yang nel periodo della preparazione preolimpica.
Sun Yang non è più il benvenuto in Australia” – ha dichiarata Scott – sottolineando come la federazione australiana imponga la registrazione all’Agenzia Antidoping Australia a tutti gli atleti stranieri che scelgano di allenarsi nella terra dei canguri.

Loading...