Advertisement

Diretta dell’ottava tappa del Tour de France, a cura della redazione di BlogdiSport.
Tappa che vedrà il primo arrivo in salita del 101° Tour de France e presumibilmente si concluderà con l’arrivo della fuga partita da lontano.
Al momento il vantaggio dei cinque fuggitivi, Sylvain Chavanel, Adrien Petit, Blel Kadri, Niki Terpstra e Simon Yates è di 10’50” e mancano 55km al traguardo.
Tappa dunque con due gare in una: la corsa per la vittoria di giornata e quella degli uomini di classifica con Nibali, Contador e Valverde pronti a darsi battaglia sui tre GPM odierni, due di seconda categoria e uno di terza.

17:35 – In virtù dei risultati odierni la classifica cambia in questo modo: 1° Nibali, 2° Fuglsang a 1’44”, 3° Porte a 1’58”

17:30 – Contador guadagna appena 2″ negli ultimi 50m su Nibali. 2° e 3° all’arrivo

17:29 – Rilancia l’azione Contador, Nibali risponde. Valverde in difficoltà

17:28 – E’ vittoria! Kadri ce l’ha fatta. Trionfa a braccia alzate sul traguardo di Gérardmer

17:28 – Azione decisa di Contador. Lo Squalo dello stretto non molla

17:27 – 500m al traguardo per Kadri. Si stacca Vandenbrouke

17:26 – Il gruppo raggiunge Yates

17:26 – Anche il gruppo affronta la salita finale. Nicolas Roche a tutta in testa al gruppo, per il suo capitano Contador. Nibali alla ruota dello spagnolo

17:25 – Flame rouge, ultimo km per Kadri

17:23 – Kadri inizia lo strappo finale durissimo di 1800m

17:20 – 3km al traguardo per Kadri, lanciatissimo verso la vittoria di tappa

17:11 – Kadri si aggiudica anche il secondo GPM e guadagna altri 5 punti nella classifica della maglia a pois, salendo a 15. 3 punti per Chavanel, 2 per Yates

17:09 – Kadri affronta il tratto più duro del Col de la Grosse Pierre (3 km al 7,5%). Il gruppo recupera: 4’00”

17:05 – Continua l’azione di Kadri. Chavanel insegue a 1’03”. Gruppo principale a 4’20”

16:59 – Perde contatto dal gruppo dei migliori Kwiatkowski, quarto della classifica generale

16:58 – Kadri scollina al primo posto al GPM. 18,5km all’arrivo. Secondo Chavanel a 49″

16:56 – Kadri a 1km dal GPM

16:54 – Kadri in testa, Chavanel a 26″, Yates a 40″. Gruppo attardato di 4’35”

16:50 – Un uomo solo al comando. Kadri, francese dell’Ag2r si sbarazza della compagnia del connazionale, Chavanel

16:46 – 5km al GPM. Si è formato un tandem in testa, composto dai due francesi, Chavanel e Kadri. I più immediati inseguitori Terpstra, Yates e Petit, arrancano. Gruppo a 4’35”, guidato dalle maglie giallo-fluo della Saxo-Tinkoff

16:42 – Iniziativa solitaria di Chavanel, si porta al suo inseguimento Kadri. Il gruppo tirato dalla Katusha riduce il distacco: 5’25”

16:40 – Il gruppo aumenta sensibilmente l’andatura, forcing operato dagli uomini celesti dell’Astana. 26km all’arrivo per i cinque al comando, 6’24” li separano dal gruppo maglia gialla

16:30 – Pioggia battente continua ad investire l’avanzata dei corridori verso la prima asperità di giornata. Scende il margine del drappello di testa: 9’02”.

16:15 – 47 km alla conclusione. Inizia a piovere sulla corsa.

16:00 – Più di 11 minuti di vantaggio per i fuggitivi.

15:45 – 66km al traguardo. 10’40” il vantaggio dei battistrada. Poche emozioni fino ad ora. I corridori stanno pensando solo al difficile finale di tappa.

15:30- Totale disinteresse del gruppo che lascia definitivamente via libera ai fuggitivi. A 83km dal traguardo hanno 9’12” di vantaggio. Solo l’Astana di Nibali ha tirato in testa al gruppo negli ultimi 35km.