Tania Cagnotto e Francesca Dallapè riescono nell’impresa che si erano preposte e vincono l’oro europeo del trampolino da tre metri sincro all’Aquatics Centre di Londra, il loro ottavo titolo consecutivo da quando esordirono a Torino 2009, con 327.81 punti. “Abbiamo simulato ancora una volta la gara olimpica e, se andasse così, potremo essere contente a Rio. Io mi sento davvero bene, non ho più dolori, mi sto allenando bene e non potevo desiderare altro se non chiudere la mia carriera europa in questo modo”, ha detto Tania, che oggi compie 31 anni: che bel regalo! Al termine della manifestazione è stata poi premiata dal Presidente della Len e della Fin, Paolo Barelli come la miglior tuffatrice della stagione 2015 insieme all’inglese Tom Daley.

tania1

“Tutti si aspettavano che vincessimo, ed abbiamo lavorato tanto per non deludere le attese. Sono stati degli anni bellissimi, e io e Tania abbiamo lavorato sempre in armonia. Dovremmo finire il nostro lavoro a Rio, anche se l’importante sarà non pensarci. Quello di oggi è stato l’ultimo test veramente importante prima di Rio e tremavo come una foglia!” Ha detto invece una soddisfattissima Francesca Dallapè. Medaglia d’argento per la coppia inglese Blagg/Gallantree, con 319.32 punti. Terzo posto per le russe Bazhina/Ilinykh.

Dallape_Francesca_12_06_2011_01

Maicol Verzotto (Fiamme Oro Roma / Bolzano Nuoto) è invece nono nella finale dalla piattaforma agli europei nella giornata di chiusura all’Aquatics Centre di Londra. L’altoatesino argento nel sincro tre metri con Tania Cagnotto e bronzo lo scorso anno ai mondiali di Kazan, ha fatto una gara senza sbavature conclusa con 424.05 punti ben oltre i 354.30 punti del mattino. Medaglia d’oro per l’eroe di casa e star televisiva (presentatore e volto noto della serie tv inglese Splash) Tom Dale, che dà spettacolo all’Acquatics Centre. L’inglese ha chiuso una serie con 570.50 punti con due dieci su due tuffi diversi. Per il russo Viktor Minibaev bronzo, con 524.60 punti.

image

Loading...